Mostra: 21 - 30 di 38 RISULTATI
DAL 16 AL 18 APRILE 2022

DALLA ROCCA ALLE TORRI

Il sabato ci avventuriamo tra i colli che circondano San Miniato, città cara a Federico II, che vi fece costruire la famosa “rocca”. La domenica ci mettiamo in cammino lungo la Via francigena in uno dei suoi tratti più suggestivi per paesaggio e storia. Arriviamo infine per Pasquetta nella turrita San Gimignano, borgo medievale dal fascino ancora totalmente intatto. metri.

QUANDO: da sabato 16 a lunedì 19 giugno 2022 

DIFFICOLTÁ: Mediamente impegnativa. 

LUNGHEZZA PERCORSO:  mediamente 15 km al giorno

EQUIPAGGIAMENTO: è OBBLIGATORIO l’utilizzo di scarponcini da trekking (meglio se alti). Consigliato l’utilizzo di bastoncini.
Tutte le informazioni precise e il regolamento saranno forniti al momento della prenotazione.

 TUTTE LE INFO SUL SITO DELLE VIE DEI CANTI

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Contattami
DOMENICA 20 MARZO 2022

SULLE TRACCE DI MAURIZIO

In occasione della Festa del Camminare, organizzata da Vie dei Canti torniamo sulle tracce di un eremita moderno nelle campagne di Gambassi Terme.

Maurizio è stato un eremita sui generis che ha trascorso gli ultimi 13 anni della sua vita, fino ai primi degli anni ’30, in una forra di grande fascino e misticismo, attraversata da un torrente dalle acque limpide nei pressi del borgo di Gambassi Terme. Durante la sua permanenza in questi luoghi si è dedicato a trasformare l’ambiente attraverso la realizzazione di sculture particolari che ancora oggi, sempre più nascoste dalla vegetazione, popolano questo bosco magico. Prima di arrivare nelle grotte di Maurizio passeremo dalla Sorgente ipotermale i Bollori, dove sarà possibile ammirare uno dei rari (e più piccoli) geyser d’Italia.

QUANDO: domenica 20 marzo ore 10

DIFFICOLTÁ: il percorso non presenta particolari difficoltà tecniche, ma sono presenti brevi tratti di sentieri nel bosco, di guadi di ruscelli e di salite che richiedono un minimo di allenamento fisico.

DISLIVELLO: 300 metri circa

LUNGHEZZA PERCORSO: 9 km

EQUIPAGGIAMENTO: è OBBLIGATORIO l’utilizzo di scarponcini da trekking (meglio se alti). Portare anche acqua e pranzo al sacco. Consigliato l’utilizzo di bastoncini.
Tutte le informazioni precise e il regolamento saranno forniti al momento della prenotazione

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Contattami
SABATO 23 OTTOBRE 2021

OLIO DIVINO

Un percorso semplice e suggestivo, alla portata di tutti, per scoprire attraverso la tenuta di Villa Saletta uno degli alberi più importanti della nostra terra per storia, simbologia, cultura e tradizione. Un’esperienza di cammino che coinvolgerà tutti i sensi:

  • La VISTA con il meraviglioso paesaggio della tenuta
  • il TATTO, stimolato dal camminare sulle foglie autunnali, sfiorando le fronde degli ulivi, attraversando i tagli di bosco.
  • l’UDITO, attraverso le narrazioni di Capaerrante che lungo il percorso racconterà il mondo antico dei contadini.
  • il GUSTO e l’OLFATTO  con una degustazione esclusiva e guidata dell’olio e di alcune etichette di vino dell’Azienda di Villa Saletta.

Seguirà breve visita della cantina e degustazione di 2 vini:

  • Rosé, IGT Toscana
  • Chianti Superiore, DOCG

accompagnati da tagliere Km0 con selezione di formaggi e salumi locali e bruschette.

QUANDO: sabato 23 ottobre 2021 ore 14

DIFFICOLTÁ: Medio/Facile.

DISLIVELLO: 150 metri circa

LUNGHEZZA PERCORSO: 7 km

EQUIPAGGIAMENTO: è OBBLIGATORIO l’utilizzo di scarponcini da trekking. Portare anche acqua e pranzo al sacco. Consigliato l’utilizzo di bastoncini.
Tutte le informazioni precise e il regolamento saranno forniti al momento della prenotazione.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Contattami
DOMENICA 17 OTTOBRE 2021

TREK & SING

Un trekking facile per ammirare le bellezza della campagna autunnale dell’Impruneta fino al Lago di Matrilli.
Un’occasione per stare insieme e, per chi lo desidera… cantare!
Lungo il percorso infatti ci saranno dei momenti per intonarsi insieme imparando uno o più canti provenienti dal repertorio della musica di tradizione orale.
Non importa essere intonati e non è obbligatorio cantare! Un modo alternativo e garantito per entrare in armonia con la natura!
Partenza ore 15 dalla Casa del popolo dell’Impruneta (e rientro previsto intorno alle 18)
Offerta Libera
Per partecipare è necessario essere in possesso della tessera ARCI

QUANDO: domenica 17 ottobre 2021 ore 15

DIFFICOLTÁ: Facile

DISLIVELLO: –

LUNGHEZZA PERCORSO: 5 km

EQUIPAGGIAMENTO: è OBBLIGATORIO l’utilizzo di scarponcini da trekking (meglio se alti) Portare anche acqua e pranzo al sacco. Consigliato l’utilizzo di bastoncini.
Tutte le informazioni precise e il regolamento saranno forniti al momento della prenotazione.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Contattami
SABATO 9 OTTOBRE 2021

SULLE TRACCE DI MAURIZIO

Maurizio è stato un eremita sui generis che ha trascorso gli ultimi 13 anni della sua vita, fino ai primi degli anni ’30, in una forra di grande fascino e misticismo, attraversata da un torrente dalle acque limpide nei pressi del borgo di Gambassi Terme. Durante la sua permanenza in questi luoghi si è dedicato a trasformare l’ambiente attraverso la realizzazione di sculture particolari che ancora oggi, sempre più nascoste dalla vegetazione, popolano questo bosco magico.

Prima di arrivare nelle grotte di Maurizio passeremo dalla Sorgente ipotermale i Bollori, dove sarà possibile ammirare uno dei rari (e piccoli) geyser d’Italia.

QUANDO: sabato 9 ottobre 2021 ore 10,30

DIFFICOLTÁ: Medio/facile. Alcune salite richiedono un minimo di allenamento.

DISLIVELLO: 300 metri circa

LUNGHEZZA PERCORSO: 8,5 km c.ca

EQUIPAGGIAMENTO: è OBBLIGATORIO l’utilizzo di scarponcini da trekking (meglio se alti) Portare anche acqua e pranzo al sacco. Consigliato l’utilizzo di bastoncini.
Tutte le informazioni precise e il regolamento saranno forniti al momento della prenotazione.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Contattami
SABATO 25 SETTEMBRE 2021

AUTUNNO. OGNI FOGLIA È UN FIORE.

Dopo aver accolto l’estate nella notte del suo solstizio torniamo nella rigogliosa natura di Rivalto (Chianni – PI) per dare il benvenuto all’autunno con capaerrante e Erika dell’Azienda Agricola Amaltea.
Una passeggiata etnobotanica tra prati, boschi e ruscelli per scoprire la profondità dell’autunno, i fiori e le radici che caratterizzano questo periodo, leggende e simbologie legate a questa stagione ricca e affascinante
Al termine dell’escursione ci coccoliamo tisane artigianali e dolci per tutti i partecipanti.
 

QUANDO: domenica 26 settembre 2021 ore 16

DIFFICOLTÁ: Facile

DISLIVELLO: 150 metri circa

LUNGHEZZA PERCORSO: 4,5 km c.ca

EQUIPAGGIAMENTO: è OBBLIGATORIO l’utilizzo di scarponcini da trekking o comunque scarpe con suola scolpita.

Tutte le informazioni precise e il regolamento saranno forniti al momento della prenotazione.

“L'autunno è una seconda primavera, quando ogni foglia è un fiore.” Albert Camus
Albert
Camus
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Contattami
SABATO 25 SETTEMBRE 2021

TREK IN VIGNA

Un’escursione ad anello all’interno della Tenuta della Fattoria Villa Saletta durante il quale daremo spazio a molte narrazioni legate alla storia, alla simbologia e alle curiosità della vite e dell’olivo, alla storia del territorio e di Villa Saletta.

A seguire visita della cantina e degustazione di 3 vini:

  • Villa Saletta Rosé
  • Villa Saletta Chianti Superiore Docg
  • Villa Saletta Chiave di Saletta Igt

Accompagnati da un tagliere Km0 con selezione di formaggi, salumi e bruschette.

QUANDO: sabato 25 settembre ore 15

DIFFICOLTÁ: Il percorso non presenta particolari difficoltà tecniche ma richiede un minimo di preparazione fisica.

DISLIVELLO: 200 metri circa

LUNGHEZZA PERCORSO: 7 km

EQUIPAGGIAMENTO: è OBBLIGATORIO l’utilizzo di scarponcini da trekking (meglio se alti) Portare anche acqua . Consigliato l’utilizzo di bastoncini.
Tutte le informazioni precise e il regolamento saranno forniti al momento della prenotazione.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Contattami
GIOVEDI 17 GIUGNO 2021

PASSEGGIATA AL CHIAR DI LUCCIOLA… BIS!

Dopo il successo della prima Passeggiata al chiar di lucciola… replichiamo!!

Insieme all’entomologa Malayka Picchi scopriamo l’universo incredibile delle lucciole… tante curiosità ecologiche, etologiche e… leggendarie!

Partiamo dal cuore di San Miniato per poi ammirare dal colle di fronte il tramonto sul borgo medievale.
All’imbrunire giungeremo in un piccolo boschetto costeggiato da un rio dove potremo ammirare questa magia luminosa che si rinnova anno dopo anno e conoscere meglio le lucciole grazie ai preziosi interventi di Malayka.

QUANDO: giovedì 17 giugno ore 20

DIFFICOLTÁ: Facile. Il percorso si dipana per il 90% su strade bianche e strade asfaltate. Ci tengo a far presente che la salita per rientrare in paese al termine escursione potrebbe affaticare i meno allenati.

Escursione adatta ai bambini che hanno un minimo di abitudine a camminare.

DISLIVELLO: 150 metri circa

LUNGHEZZA PERCORSO: 6 km

EQUIPAGGIAMENTO:

  • è OBBLIGATORIO l’utilizzo di scarponcini da trekking (meglio se alti). 
  • Abbigliamento comodo e consono all’escursione
  • Portare una torcia o una lampada frontale, da utilizzare solo in caso di REALE necessità.
  • acqua
  • dispositivi di protezione Covid-19 (igienizzante non auto prodotto e mascherina)

Tutte le informazioni precise e il regolamento saranno forniti al momento della prenotazione.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Contattami
DOMENICA 27 GIUGNO

CONCERTO ESCURSIONISTICO ALLE CASCATE DELLO STERZA

La magia delle Cascate dello Sterza si sposano con il canto popolare…
Camminiamo a passo lento nel cuore della Riserva Naturale di Monterufoli Caselli (PI) in un percorso facile, ma di indiscutibile fascino e bellezza.
Cullati dal gorgoglio ipnotico dello Sterza potrete assistere a un concerto di canti della tradizione polifonica orale legati al tema dell’acqua.
Un’esperienza emozionante, unica nel suo genere, da provare almeno una volta nella vita!
Camilla Caparrini voce
Simone Faraoni voce e fisarmonica
Michele Lovito percussioni

QUANDO: domenica 27 giugno ore 16

DIFFICOLTÁ: Facile per chi non ha difficoltà o problemi fisici.

DISLIVELLO: 350 metri circa

LUNGHEZZA PERCORSO: 7,5 km

EQUIPAGGIAMENTO: è OBBLIGATORIO l’utilizzo di scarponcini da trekking (meglio se alti) Portare anche acqua. Consigliato l’utilizzo di bastoncini.
Tutte le informazioni precise e il regolamento saranno forniti al momento della prenotazione.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Contattami
SABATO 26 GIUGNO 2021

L’EREMO, LA ROCCA E IL MONTE MAGGIORE

Un’escursione ricca di natura e storia alla scoperta dei gioielli nascosti e unici del Monte Pisano. Partiamo dal borgo di Ripafratta per inerpicarci sul Monte Maggiore fino all’Eremo di Santa Maria ad Martyres, più conosciuto come Eremo di Rupecava che ci darà modo di ripercorrere il fenomeno eremitico che investì la zona del Monte Pisano a partire dal IV secolo. Un luogo intriso di spiritualità e misticismo dove probabilmente nel 392 si soffermò anche Sant’Agostino. Proseguiremo lungo il sentiero per arrivare a La Romagna, tragico palcoscenico di un eccidio ad opera dei tedeschi nel 1944. La presenza di un sacrario ci darà l’opportunità di ripercorrerne i drammatici fatti. Da qui inizieremo a ridiscendere verso Ripafratta, attraverso il versante meridionale del Monte Maggiore, soffermandoci ad esplorare le rovine della Rocca di Ripafratta nota anche come Rocca di San Paolino.

QUANDO: sabato 26 giugno ore 9,30

DIFFICOLTÁ: Se si ben tollera la salita il percorso non presenta particolari difficoltà.

DISLIVELLO: 350 metri circa

LUNGHEZZA PERCORSO: 10 km

EQUIPAGGIAMENTO: è OBBLIGATORIO l’utilizzo di scarponcini da trekking (meglio se alti) Portare anche acqua. Consigliato l’utilizzo di bastoncini.
Tutte le informazioni precise e il regolamento saranno forniti al momento della prenotazione.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Contattami